Bandini

Bandini2021-03-28T00:39:52+02:00
Bandini
Il suo nome d’arte, Bandini, è un omaggio al protagonista dei romanzi di John Fante. Nato sul mare nel 1982, vive da inizio secolo a Torino. Il suo lungo percorso artistico, che al momento vanta più di un centinaio di spettacoli all’attivo, parte nel 2010 quando entra a far parte del collettivo Minoranza d’Autore. Nei primi anni di attività si esibisce nei principali circoli e club torinesi (Officine Corsare, Circolo Sud, Lapsus, Fluido, Teatro e Caffè della Caduta, Officine Bohemien, etc), in molti festival e manifestazioni (Salotto di Mao, Reset Festival, Notte Rossa Barbera, Borderland, etc), in numerosi house concert, e prende parte anche in alcuni spettacoli teatrali.
Dopo questa dura “gavetta” entra nella scuderia della neonata Indiependence e assieme a un’altra band dell’etichetta, gli Adam Smith, crea lo spettacolo Adam/Bandini che tra il 2016 e 2017 lo porta in giro per l’Italia e anche all’estero: il tour raggiunge anche Berlino.
A seguito di questa lunga fase dedicata esclusivamente al live e di qualche “turbolenza” nel percorso, avendo ormai dalla sua un repertorio composto da numerosissime canzoni inedite, decide che è arrivato il momento di dedicarsi alla produzione di un suo disco. I lavori per l’uscita dell’album, inizialmente prevista a maggio 2020, sono però posticipati a seguito dell’emergenza Covid, durante la quale Bandini ha registrato e prodotto a scopo benefico le cover di Viva l’Italia (De Gregori) assieme a Carlomagno e Colpo di Stato (Stefano Rosso) assieme a Ila Rosso e Luciano De Blasi, ma soprattutto ha pubblicato il primo singolo inedito, intitolato Josè Mourinho.

SOCIAL / MUSIC

ULTIME NOTIZIE
Torna in cima