Adam Smith

Gli Adam Smith sono un’insospettabile rock band composta da  un architetto, un agente immobiliare e un maestro elementare che all’inizio del 2011 hanno deciso di dare vita a questo progetto. Partono per un breve viaggio a Londra, patria della musica alla quale spesso si sono ispirati, e appena usciti dalla metropolitana vedono un cartellone pubblicitario con su scritto il nome Adam Smith, che è  il nome del famoso filosofo ed economista scozzese ma anche uno dei nomi più diffusi in Inghilterra, come fosse Mario Rossi qui in Italia.

Nel 2013 pubblicano il primo disco Normale, banale, maiale che raccoglie molte critiche positive. Scrive Paolo Ferrari: “Adam Smith non è un calciatore inglese, ma una rock band torinese schietta e diretta, che nel 2013 ha debuttato con l’album “Normale, banale, maiale” e non si è fermata più. Ce n’é, da ascoltare, guardare, raccontare“. Gli Adam Smith si esibiscono nei migliori locali della scena torinese (tra cui l’Hiroshima Mon Amour) e in alcuni importanti club in giro per l’Italia (Contestaccio a Roma, Le Scimmie a Milano, Goodfellas a Napoli su tutti).

Nel 2014 si aggiunge alla formazione originale il violinista e fisarmonicista Claudio Chiale che, unito alla scelta di utilizzare live strumenti inediti come contrabbasso e chitarra acustica, danno alla band una nuova veste folk-rock.

Nel 2016 pubblicano il singolo La Danse, che sarà seguito da un video diretto da Mario D’Almo e Tullio Francini, e riprendono l’attività live aprendo il concerto dei Modena City Ramblers al CAP10100 (Torino), per poi esibirsi invitati anche al festival Balla coi Cinghiali. In autunno entrano nel roster di Indiependence e ripartono con i concerti dando vita allo spettacolo Adam/Bandini assieme appunto al cantautore Bandini. Questo spettacolo li porterà a suonare anche all’estero: nella primavera successiva infatti vanno in scena per 3 date a Berlino.

Dal 2017, pur proseguendo la loro attività live (su tutte vengono selezionati nel 2018 nell’ambito del concorso musicale Sotto il cielo di Fred per partecipare alla Notte Rossa Barbera, e l’anno successivo aprono la data dei Blindur a OFF TOPIC), cominciano a buttare le basi per quello che sarà il loro secondo album, previsto per il 2020.

Gli Adam Smith sono:
Marco Salvai – chitarra e voce
Anselmo Cane – basso / contrabbasso
Frank Stella – batteria
Claudio Chiale – violino / fisarmonica / tastiera

? MUSIC

PROFILO SPOTIFY

? SOCIAL

FACEBOOK